Anello Varigotti Sentiero Balcone sul Mare SAVONA

Anello Varigotti Sentiero Balcone sul Mare SAVONA

Percorso in auto (da stazione FF SS di Finale Ligure): si percorre la strada statale SS1 (via Aurelia) in direzione Savona fino a raggiungere Varigotti dopo 4 Km. Continuare per circa 1 Km attraverso Varigotti, quindi parcheggiare in una delle vie del rione in prossimità di “Strada Vecchia”.

Partenza e arrivo: Varigotti (SV) – Durata: 75 min – Lunghezza: 2,3 Km Dislivello: 178 m

SEGNAVIA: due XX rosse e cartellonistica verticale.

Sentiero ben segnalato, facilmente percorribile, primo tratto in ripida salita.
L’itinerario inizia sul lato a monte di “Strada Vecchia”, all’incrocio con “Strada degli Ulivi”.
Il percorso nel suo complesso incomincia in direzione Nord, prosegue verso Est, e termina volgendo a Sudovest compiendo un “anello”.
Si sale attraversando fasce di uliveti, seguendo la via ciottolata per circa 500 m fino a raggiungere uno sbarramento per le biciclette. Questo tratto appena percorso, infatti, è interdetto ai bikers, i quali saranno costretti a prendere altre vie per tornare in paese.

Vista-su-Varigotti-e-sul-Porto-di-Finale-Ligure
Vista-su-Varigotti-e-sul-Porto-di-Finale-Ligure

Si effettua una curva a sinistra e si supera una Madonnina posta in una cavità nel terreno e si prosegue per altri 100 m fino a giungere ad un bivio.
Si prende la deviazione a destra in salita e si procede. Da questo momento inizia il tratto centrale, che si sviluppa in falso piano (di qui il nome del sentiero, “Balcone sul Mare”), percorrendo le rupi di Varigotti per più di 1 Km. Questa zona è famosa in tutto il mondo per essere tappa di alcuni eventi mondiali di MTB. Il panorama è spettacolare.
Dopo circa 600 m si svolta a destra al bivio che si incontra, mantenendosi sul sentiero principale, e si prosegue in leggera discesa; qui cambia il segnavia.

Varigotti-molo
Varigotti-molo

SEGNAVIA: cerchio rotondo con punto rotondo al suo interno.

Si continua lungo il tratto centrale per più di 400 m, fino ad incontrare una deviazione a destra in forte salita che bisognerà ignorare. Da questa via sono scesi i piloti dell’Enduro World Series, durante la Prova Speciale (PS4 – DH Man) della Finale Mondiale che si è svolta qui il 3 e 4 Ottobre 2015.
Procedendo lungo la discesa di ritorno, si giunge subito dopo al bivio dal quale inizia il “Sentiero del Pellegrino” e cambia nuovamente la traccia da seguire per l’ultimo tratto dell’itinerario, sempre in discesa.

Zona-Iasasco
Zona-Iasasco

 

SEGNAVIA: X rossa

Si effettua quindi la curva a gomito virando a destra superando pochi metri dopo la deviazione a sinistra che porta in 150 m a “San Lorenzo” e si continua a scendere fino ad incontrare “Strada Vecchia”. Si percorrono gli ultimi 350 m di “Strada Vecchia” e si ritorna al punto di partenza.

 

Varigotti-Falesia-di-Punta-Crena
Varigotti-Falesia-di-Punta-Crena

 

Per maggiori informazioni: http://www.outdoorfinaleligure.com/hiking/varigotti—sentiero-balcone-sul-mare
Altro su: http://www.outdoorfinaleligure.com

 

 

Riccardo Puppo
Informazioni su Outdoor Finale Ligure 4 Articoli
"Outdoor Finale Ligure" è un progetto che nasce dall'idea ambiziosa di far conoscere e promuovere l'entroterra finalese, con un nuovo modo di fare turismo. Nella speranza di trasmettere la nostra passione, abbiamo cercato di rendere accessibile a tutti, anche ai meno esperti ed ai più lontani, la bellezza del nostro territorio raccontando, con foto e video, gli itinerari da noi percorsi, descritti nel dettaglio e mappati. Se sei appassionato di escursionismo, arrampicata o amante della bicicletta, Finale Ligure rimarrà nel tuo cuore. Come capitale mondiale dell'outdoor, il finalese, offre un'enorme varietà di scenari e percorsi in cui potrai dedicarti al tuo sport preferito.

Commenta per primo

Lascia un commento