CIMA SOLEGLIO BUE da Chialvetta – VALLE MAIRA

 

Partenza e arrivo: Chialvetta (CN) – Lunghezza percorso : 9,1 km  – Quota massima: 2413 mt – Dislivello: 931 mt

La cima Soleglio bue è una arrotondata elevazione posta lungo la dorsale tra i valloni Unerzio e Preit sul lato destro orografico della valle Maira; cima poco conosciuta, è posta tra il monte Piutas  e la Rocca delle Sommette.

La partenza della gita si effettua da Chialvetta, piccola e pittoresca borgata molto frequentata nei mesi invernali da turisti svizzeri e tedeschi; si parte direttamente dal parcheggio sotto alla borgata e si sale in un fitto bosco seguendo le tacche giallo – azzurre che portano alle grange Ussiera.

vallone-del-preit
vallone-del-preit

Oltrepassare le grange si prosegue sul fondo del vallone con il monte Ciabert sulla sinistra, con le ripide pareti del monte Piutas proprio davanti.

Usciti dal bosco si volge verso sinistra ,oltrepassando il monte Piutas e arrivando al colletto tra questa cima e la cima Soleglio bue; qui si gode una splendida vista sul sottostante vallone del Preit con la punta La bianca e la rocca La Meja a dominare su tutte le altre cime.

sulla-dorsale
sulla-dorsale

Dal colletto verso sinistra in breve si arriva sull’arrotondata cima.

Per la discesa ci sono due opzioni: si ritorna seguendo l’itinerario di salita oppure si scende al colle Soleglio bue , posto tra la nostra meta e la rocca delle Sommette. Dal colle si può scendere sugli ampi pendii per poi arrivare in una valletta a destra del monte Ciabert che arriva direttamente a Chialvetta.

sulla-cima
sulla-cima

Questo itinerario non presenta difficoltà anche se la parte alta percorre pendii abbastanza ripidi che vanno percorsi con neve molto sicura. Il dislivello e lo sviluppo sono abbastanza limitati, ma la gita offre comunque un panorama meraviglioso su questa parte della valle Maira.

 

 

Massimo66
Informazioni su Massimo66 30 Articoli
Non ci sono molte cose da raccontare. Dopo anni passati a girovagare tra le montagne in bicicletta sono diventato un escursionista , ma sempre con il gusto della scoperta.

Commenta per primo

Lascia un commento