Colle di Valloriate con le ciaspole

Punto di partenza e di arrivo: Fraz. Sapé, Valloriate (CN)

La mattina si attarda e indugia sul mezzogiorno ed io, tornando a navigare dopo un breve momento di sconforto, paradossalmente arrivato con il sole dopo la nevicata, sono attanagliata dal desiderio di una maggior luce ed elevazione. Rapida ed efficace la mia mente dirige i miei passi in direzione del non troppo lontano Colle di Valloriate, punto dal quale la mia visuale può aprirsi su tutta l’ampiezza assolata della Valle Stura scintillante nel suo candore invernale.

cielo-turchino
cielo-turchino

Dalla Frazione Sapé il brevissimo itinerario si svolge interamente su neve vergine e ancora una volta mi ritrovo a sprofondare abbondantemente nell’aprirmi la via. Ma l’idea che il colle disterebbe una ventina di minuti con la strada priva di neve e non quattro ore (come la mia precedente meta) mi tiene altissimo il proposito e mi prendo tutto il tempo del caso. Passo per passo, lentissimamente, pazientemente, con estrema costanza, ristabilisco, attraverso l’esercizio apparentemente solo fisico, lo stato mentale alteratosi nei giorni precedenti.

Ignoro totalmente l’orologio per tutto il tempo. Arrivo lassù, il colle si apre incontaminato e inondato di luce dopo il morbido torpore della penombra della spoglia faggeta. Da un lato posso godere, ad altissimo contrasto, dei profili innevati del monte Tajarè e dell’Alpe di Rittana; dall’altro tutto il fondovalle incorniciato dall’interminabile susseguirsi di maestosi rilievi, fino a perdersi, nel curvare lontano della forma del vallone. L’aria inodore e pura, temperata e dolce, mi attraversa con discrezione, tra me e le montagne la distanza pare non sussistere e tutto è così immenso e vicino.

panorama-demonte
panorama-demonte

Al ritorno i miei scarponi sono pozzanghere gelate, ma sono così felice che non m’importa, presto sarò a casa e metterò i miei piedi nell’abbraccio delle calze di lana.

Stefania Lovera
Informazioni su Stefania Lovera 52 Articoli
Vive in Valle Stura. Da sempre ama la montagna, la passione aumenta negli ultimi anni con la pratica dell'alpinismo e dell'arrampicata. Ha un approccio spirituale alla montagna.

Commenta per primo

Lascia un commento