Lago Oronaye e Superiore di Roburent VALLE STURA

Lago Oronaye e Superiore di Roburent VALLE STURA

Partenza e arrivo: parcheggio poco oltre il Colle della Maddalena (CN)

E’ una bella mattina di Agosto, quando decidiamo di raggiungere la Valle Stura, destinazione il Lago Sup. di Roburent. Alle 08:30 lasciamo l’auto nel piccolo parcheggio posto poco oltre il Colle della Maddalena e ci incamminiamo lungo il sentiero verso la nostra destra che porta al Lago dell’Oronaye. La salita è subito un pò dura, ma l’aria fresca ed i panorami non mi fanno sentire la fatica; salendo incontriamo un gregge di pecore che ci guardano incuriosite.

 

pecore-curiose
pecore-curiose

 

La salita continua, per me, è abbastanza dura ma, con le dovute pause finalmente arriviamo sul pianoro da cui si ha un’ottima vista sull’Oronaye. Da qui il sentiero è più dolce ed in breve tempo raggiungiamo un piccolo laghetto, ormai completamente in secca, che precede il lago dell’Oronaye. Purtroppo questa stagione è stata molto asciutta, è molto triste vedere i ruscelli di montagna poveri d’acqua, i piccoli laghi che scompaiono, mi piace molto il suono dell’acqua in montagna e il non poterlo sentire mi rattrista molto….Ancora circa mezz’ora di cammino e finalmente ecco il Lago dell’Oronaye.

 

lago-oronaye
lago-oronaye

 

Anche qui il livello dell’acqua è molto basso, ma questo lago è sempre molto affascinante. Decidiamo di fermarci a fare uno spuntino e riposarci un pò sulle sue rive e ci scappa pure un bagnetto!!!!! L’aria tersa e la temperatura mite mi ricaricano, non sembra nemmeno di aver fatto tutta quella salita…. Dopo la pausa, riprendiamo il cammino; bisogna superare un’ulteriore balza per raggiungere il lago di Roburent e, qui troviamo un altro gregge di pecore e capre…ma quante sono??!!

 

gregge
gregge

 

Attraversiamo il gregge e raggiungiamo la pietra di confine, pochi passi e finalmente il grande lago ci appare in tutta la sua bellezza!!!! Ma quanto è bello!!!! Lo avevamo visto in foto tantissime volte, ma vederlo dal vivo è un’emozione incredibile…..le sue acque blu intenso ci lasciano a bocca aperta, decidiamo di non scendere sulle sue rive, ma di fermarci sul colle che lo domina. Restiamo tantissimo tempo seduti in silenzio a guardare: ma quali meravigliosi panorami ci offre la natura!!!

 

fresche-acque
fresche-acque

 

La nostra gita volge al termine, è ora di scendere……torniamo sui nostri passi, passando nuovamente lungo le sponde del lago Oronaye: ancora qualche scatto e via, un’ottima merenda ci attende presso il Rifugio della Pace al Colle dell Maddalena.

 

monte-oronaye
monte-oronaye

 

Un’altra splendida giornata in montagna si conclude, torniamo a casa stanchi ma rigenerati!!!!

P.S.: questo percorso ha un dislivello di circa 876 m., abbiamo impiegato 4h:52m, pause e fotografie comprese

 

Laura Monteleone
Informazioni su Laura Monteleone 8 Articoli
Mi chiamo Laura, vivo in provincia di Asti, ma il cuore è tra le montagne. Amo camminare sui sentieri ed ammirare la natura in ogni stagione dell'anno. Quando il tempo e la salute lo permettono, con mio marito, cerchiamo di fare escursioni, anche brevi, ma sempre appaganti soprattutto per lo spirito, perchè nulla è più tonificante del contatto con la natura.

Commenta per primo

Lascia un commento