Il sentiero dei Tubi Camogli

Partenza: Camogli(GE) Arrivo : Santa Margherita (GE)

Usciti dalla Stazione di Camogli dirigersi verso la Stazione dei Carabinieri ed imboccare Via Gentile.
Seguire le indicazioni per San Rocco di Camogli raggiungibile per una bella scalinata tra orti ed uliveti.
Quasi alla destra in una panetteria storica fa bella mostra di sè la tipica focaccia.

Ancora una decina di gradini e si raggiunge il Sagrato di della Chiesetta di San Rocco di Camogli, dove possiamo ammirare la locale Chiesa.
Dal piazzale (presenza di acqua) ci attende una vista del golfo ligure con vista che, nelle belle giornate, arriva, fin sui monti del Cuneese.

Giunti che siamo, seguire il sentiero verso le batterie militari ex postazione del Regio esercito poi passata all’Esercito Tedesco. Indicazioni presenti.

il-passaggio-del-tubo
il-passaggio-del-tubo

Giunti ai Bunker superarli per un centinaio di meri fino ad uno sbancamento ove alla nostra sinistra si apre un semi- nascosto sentiero che conduce ad un muraglione alto circa 1,5 metri e largo circa 70 cm

Seguirlo sino a giungere alla prima galleria del sentiero dei tubi che altro non era che l’acquedotto che, dalle sorgenti sopra San fruttuoso portava l’acqua a Camogli. Risalente ai primi del 900 per percorrerlo occorre necessaria autorizzazione come da link dell’ente Parco http://151.1.25.93/parcodiportofino/resources/cms/documents/Via.dei.Tubi.pdf

galleria-del-sentiero-1
galleria-del-sentiero-1

Il sentiero , spettacolare ed a cui occorre prestare attenzione, ci porta fino a metà del sentiero che da Pietre strette conduce a San Fruttuoso. Seguire il ramo in discese fino a giungere alla Famosa Località.

Dalla Piazzetta del borgo prendere il sentiero bene indicato per base 0, panoramica località posta ad un trivio con numerose panche. Da qui seguire il sentiero contrassegnato da due pallini rossi sino a giungere a Portofino e quindi con pedonale a Paraggi e litoranea a Santa Margherita.

Acqua a San Rocco e San Fruttuoso

Consigliabile una Torcia per le gallerie. Da non percorrere con pioggia e prestare la massima attenzione.

Km 16,72 di puro spettacolo

Scarica

 

Il sentiero dei tubi un’occasione per ripercorrere l’antico tracciato dell’acquedotto (fine ‘800) che riforniva d’acqua la cittadina di Camogli. come si arriva al sentiero dei tubi a camogli, sentiero dei tubi a san fruttoso camogli sentiero dei tubi escursione trekking, percorsi a camogli , antico percorso sentiero dei tubi, traccia gps per il sentiero dei tubi

Giovannino Giovine
Informazioni su giovannino giovine 49 Articoli
Giovannino Giovine

Commenta per primo

Lascia un commento