Testa di Garitta Nuova, un balcone sul Monviso – VALLE PO

Partenza e arrivo: Pian Mune’, Paesana (CN) – Lunghezza: 11 Km circa – Dislivello: 875 mt – Difficoltà: MR – Quota partenza : 1510 mt – Quota cima: 2385 mt

La Testa di Garitta nuova è una delle mete classiche per sci-alpinisti e racchettatori.

Ben visibile anche dalla pianura cuneese , offre uno splendido panorama ed è un balcone naturale sul Re di Pietra, il Monviso.

Sono diverse le vie di salita (Sampeyre, Gilba) ma questa direi che forse è la più panoramica, nonostante sul percorso ci siano i piloni degli impianti di risalita ormai in disuso.

dal-chersogno-al-camoscera
dal-chersogno-al-camoscera

Si parte da Pian Munè, Paesana, e su comodo tracciato (battuto col gatto delle nevi dai gestori dei rifugio) con ampi tornanti si arriva sulla Rocca Crivella (1907 mt) dove si possono gustare ottimi pranzi.

arco-alpino
arco-alpino

Si prosegue e si arriva sulla dorsale, con la cima bene in vista; non ci sono senza difficoltà tecniche, anzi, ci si può rilassare godendosi la vista sul Monviso che ci “osserva”, severo, per tutta la salita.

la-dorsale
la-dorsale

Oggi giornata spaziale: neve ottima per le racchette e relax totale per una gita che merita davvero.

Dalla cima, grande vista su tutto l’arco alpino fino alle cime della Valle d’Aosta e gran vista sulla pianura.

croce-testa-garitta
croce-testa-garitta

Durante la discesa una veloce salita alla vicina Testa della Sendua e ultime fotografie della giornata ….poi si ritorna in pianura dopo una mattinata in paradiso.

 

 

Massimo66
Informazioni su Massimo66 30 Articoli
Non ci sono molte cose da raccontare. Dopo anni passati a girovagare tra le montagne in bicicletta sono diventato un escursionista , ma sempre con il gusto della scoperta.

Commenta per primo

Lascia un commento