Una passeggiata affianco a casa Valle Po CUNEO

Una passeggiata affianco a casa Valle Po CUNEO

Ogni tanto non bisogna cercare molto lontano per scoprire dei piccoli paradisi di quiete, bellezza e ovviamente natura!

Pur vivendo all’Ostello da più di un anno non avevamo ancora provato l’emozione di camminare nei boschi di Staffarda… ci eravamo spinti nelle Langhe, in Alta Val Varaita, in Val Stura e ovviamente in Val Po e sul Monviso… ma avevamo trascurato queesto piccolo gioiello.

Così,  questa domenica, avendo una mattinata libera e approfittando di questo novembre primaverile abbiam deciso di fare due passi nei più vicini dintorni: partendo verso le nove dall’ Ostello del Po ci siamo diretti verso Staffarda.

I colori dell’Autunno regalano sempre emozioni incredibili, il frusciare delle foglie sospinte dal vento e lo stropicciare di quelle calpestate fanno da colonna sonora a un silenzio che se no sarebbe perfetto.

Ancora numerosi uccelli svolazzano nel bosco e con un po di fortuna è possibile scorgere qualche scoiattolo (noi ne abbiam visto uno piccolo e rossiccio!).

Insieme a mia moglie e ai due bimbi (uno correva irrefrenabile sulle terreno un poco fangoso, l’altro si godeva dallo zainetto le forme e i colori del bosco) abbiamo fatto una bella camminata di un paio d’ore (a passo di bimbo) girando per sentieri ben curati e segnalati e con l’incredibile regalo di spuntare dal bosco e vedere il Monviso ergersi come sempre imponente e orgoglioso in un bellissimo cielo azzurro.

Nelle parti più interne son presenti anche cinghiali e caprioli oltre quei tipici animali che popolano il sottobosco come lepri, faine, donnole, ricci e tassi.
Dal lato opposto rispetto al Monviso si scorge l’abbazia di Staffarda gloriosa costruzione dell’anno 1000, dove ci siamo diretti a fine camminata per goderci l’aria fresca e questo sorprendentemente caldo sole novembrino.

La camminata è estremamente facile e piacevole, adatta a tutti, regala scorci meravigliosi e la bellezza di un bosco silenzioso e pacifico. I colori autunnali sono spettacolari ma non vedo l’ora di tornarci con la neve o in primavera al germogliar delle piante.

Ho la fortuna di vivere fuori da un centro abitato e in mezzo alla natura ma è proprio vero che a volte cerchiamo lontano quello che abbiamo a due passi…

www.ostellodelpo.org

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento